Come aumentare la pressione arteriosa bassa


Come aumentare la pressione arteriosa bassa

Quando parliamo di pressione arteriosa ci riferiamo alla forza con cui il sangue pompa nei nostri vasi. Per misurare la prtessione si tengono in conto due valori, la cifra sistolica e la diastolica; pertanto una pressione arteriosa normale stará tra 120 e 129 mmHg di sistolica e tra 80 e 84 mmHg di diastolica. Sotto tali livelli la pressione si considera bassa e puó dare problemi salute. per questo su uncome.it vi spieghiamo rimedi per far salire la pressione arteriosa bassa.

Istruzioni
  1. La pressione arteriosa bassa, detta anche ipotensione, può essere provocata da un episodio contingente ed isolato oppure essere una condizione cronica come nel caso dell'ipertensione. Alcune cause di abbassamento i pressione sono l'ingestione di alcuni medicinali, trattamenti chemioterapici, malattie come l'anemia, infezioni o condizioni di salute debilitate a causa di malattie precedenti.

  2. La pressione arteriosa bassa si manifesta attraverso vari sintomi tra cui: fatica e spossatezza costante, vertigini e giramenti di testa, soprattutto nel guadagnare la posizione eretta, sensazione di svenimento, nausea, pallore. Se la pressione bassa é dovuta a problemi cardiaci, il battito sará evidente, se é dovuta ad emorragia interna le feci presenteranno sangue, mentre se si deve a infezione comparirà febbre superiore ai 38 gradi.

  3. La prima cosa da fare per risolvere il problema é accertarne la causa. Se non si sa l'origine si possono seguire delle raccomandazioni generali ma solo il medico potrà darvi una terapia mirata e dei rimedi immediati.

  4. Per evitare che la pressione scenda eccessivamente evita luoghi o climi eccessivamente caldi. Non fare bagno troppo caldi e non frequentare saune, poiché queste cose favoriscono l'abbassamento della pressione.

  5. Anche la disidratazione puó generare una pressione bassa notevole, pertanto é buona abitudine bere molta acqua, 2-3 litri al giorno, compresi i liquidi che vengono dall'ingestione di frutta e verdure.

  6. Nel limite del possibile evitate l'alcool che può influire sulla pressione, al contrario prendete ogni tanto tè o caffè, che aiutano in senso opposto.

  7. É importante alimentarsi con frutta e verdura per aumentare la pressione sanguigna. Questi alimenti contengono sali minerali e vitamine che aiutano il nostro corpo oltreché liquidi preziosi per l'idratazione. Se invece la tua pressione é scesa per mancanza di ferro, come nel caso delle anemie, dovrai mangiare più carni rosse magre, e verdure come spinaci, broccoli e songino.

  8. Se la tua pressione scende in maniera inaspettata un buon rimedio casalingo é un bicchiere d'acqua con un cucchiaio di sale. Ovviamente si tratta di una soluzione per un problema contingente ed isolato e non una terapia abituale.

  9. Lo zenzero é un grande alleato per l'ipotensione sanguigna. prendine un pezzo e grattugialo in un bicchiere d'acqua. Fallo bollire per qualche minuto e sorbiscilo. Se soffri di pressione bassa cronica, puoi usare questo rimedio un paio di volte al giorno.

  10. Il ginseng é un altro stimolante della pressione sanguigna, specialmente di quella del cervello, e ci aiuta a sentirci più energetici e in forma. Si puó prendere in infusione come lo zenzero.

  11. Tutti questi rimedi, o alcuni, secondo il caso, possono aiutarti con i tuoi problemi di pressione, tuttavia, per scoprire le cause é essenziale rivolgersi ad un medico.

  12. Se desideri leggere più articoli che parlano di come aumentare la pressione arteriosa bassa, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Sangue e salute.

Commenta, discuti e chiedi altre informazioni su come aumentare la pressione arteriosa bassa:


                

1 commento


23-03-2014 vittorio scrive:
sono diabetico e sono 3 giorni che ho la pressione 55 la minima e 90 la massima cosa dovrei fare perche faccio un lavoro molto pesante e' pericoloso grazie aspetto risposta al piu' presto
Video rilevanti
Braccialetti elastici - elasticolor Creazioni fatte a mano Figure Origami Il fascino dei motori