Come pulire i denti dal tartaro

Quando la placca, una pellicola trasparente formata da batteri vivi e morti, si sedimenta fra i denti, si trasforma in tartaro. Il tartaro puó avere un colore dal giallo al marrone. Anche se si dice che la placca è responsabile della maggior parte delle carie dentali, in realtá é il deposito di tartaro a creare i problemi principali. Questi depositi devono essere rimossi, per evitare carie dentali dolorose e antiestetiche e malattie alle gengive. Mantenendo una buona igiene orale puoi evitare che la placca porti a depositi di tartaro.

Whatsapp 0 Twitter 2 Google +
Istruzioni
  1. Lavati i denti spazzolandoli in maniera corretta con un dentifricio specifico per eliminare il tartaro. Devi lavarti i denti almeno due volte al giorno, anche se sarebbe consigliato lavarli dopo ogni pasto e prima di andare a dormire.

  2. Usa il filo interdentale ogni giorno. L'uso del filo interdentale elimina i resti di cibo e bevande, cosí come la placca e il tartaro sulla linea delle gengive.

  3. Usa un colluttorio antiplacca per uccidere i batteri. Anche questo evita la formazione del tartaro. Segui sempre le istruzioni sulla confezione.

  4. Spazzolati i denti una volta la settimana con bicarbonato di sodio. Il bicarbonato é un rimedio casalingo per eliminare placca e a prevenire il tartaro. Questo metodo riduce anche le possibili macchie sulla superficie dei denti.

  5. Fai risciacqui regolari di acqua e perossido di idrogeno al 3%. Il miscuglio deve essere metá acqua e metá perossido. Questo metodo elimina i batteri, riduce la placca e il tartaro e funziona come sbiancante naturale per i denti.

  6. Vai regolarmente dal dentista. Devi sottoporti ad un controllo dentistico almeno due volte l'anno per effettuare la pulizia. É essenziale per mantenere denti e gengive sane.

  7. Questo articolo é puramente informativo, in unCome.it non abbiamo la facolta di prescrivere nessun trattamento medico né realizzare nessun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

    Se desideri leggere più articoli che parlano di come pulire i denti dal tartaro, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Salute dei denti o di iscriverti alla nostra newsletter.
Di cosa hai bisogno?
  • Spazzolino da denti
  • dentifricio specifico per placca e tartaro
  • Filo interdentale
  • Colluttorio antiplacca
  • Bicarbonato di sodio
  • periossido di idrogeno al 3%
Consigli
  • Spazzolati i denti per almeno due minuti, avendo cura di arrivare anche ai punti piú nascosti dei denti molari

Commenta, discuti e chiedi altre informazioni su come pulire i denti dal tartaro:


2 commenti


09-06-2014 scrive:
quale dentifrico devo usare
27-12-2013 scrive:
ho due denti che si muovono dovuti al tartaro come devo fare
Video rilevanti
Creazioni con plastilina Lo spagnolo per italiani Shokky Bandz Beads Lezioni di zumba